Lo psicologo:

quando contattarlo?

PSICOLOGO - PSICOTERAPEUTA

 

Lo psicologo è un professionista che opera per favorire il benessere delle persone; a lui si rivolgono coloro che stanno affrontando situazioni personali e relazionali che possono essere fonte di sofferenza, disorientamento e disagio.

Il lavoro che si costruisce con lo psicologo ha l'obiettivo di favorire un cambiamento, di potenziare le risorse del singolo e del contesto nel quale vive, accompagnando la persona, le coppie e le famiglie in particolari momenti critici o di difficoltà.

Accompagnata nella riflessione su di sè, la persona, può cogliere i propri limiti e le proprie risoerse e può confrontarsi con essi, imparando a conoscere meglio se stessa e le proprie dinamiche interne.

Lo psicologo può anche intervenire all'interno di contesti istituzionali, proporre agli studenti e alle loro famiglie dei percorsi di formazione e prevenzione.

 

Lo psicologo, adeguatamente formato, può esercitare anche la professione di psicoterapeuta, che consente di offrire alle persone, un percorso di terapia per esplorare il proprio mondo interno, prendendo contatto con le proprie emozioni ed i propri vissuti.

Lo psicoterapeuta può proporre una terapia per sostenere la persona ad affrontare le diverse forme di sofferenza psicologica, da quella più lieve a quella più grave. 

 

I percorsi psicoterapeutici possono essere rivolti a:

  • le persone che vivono un disagio personale, come delle difficoltà nelle relazioni, e che desiderano comprendersi meglio e poter lavorare su di sé per migliorare alcuni aspetti della propria vita;

  • coppie che stanno vivendo momenti critici all'interno della propria relazione;

  • genitori che desiderano interrogarsi rispetto al proprio ruolo genitoriale o potersi confrontare in un contesto protetto e non giudicante rispetto all'educazione dei figli;

  • bambini e adolescenti che stanno affrontando difficoltà legate alle tappe evolutive, al rapporto con la scuola, al rapporto con la famiglia;

  • genitori, insegnanti, assistenti sociali che necessitano interventi specifici su tematiche relative all'apprendimento, all'attenzione e alla concentrazione.

 

L'intervento psicologico può accompagnare individui, coppie e gruppi nell'affrontare le principali criticità esistenziali:

  • la difficoltà ad affrontare vissuti di ansia;

  • il dolore legato ad una perdita (un lutto, una separazione, aborti..);

  • la tristezza difficile da definire, ma che non si riesce a superare;

  • l'insoddisfazione;

  • la difficoltà a prendere delle decisioni;

  • i passaggi di crescita ed i compiti evolutivi più impegnativi;

  • le difficoltà ad immaginarsi il proprio futuro;

  • i disturbi alimentari;

  • l'autolesionismo (quando tagliarsi sembra l'unico modo per alleviare il dolore interno) 

  • i pensieri suicidali;

  • la malattia propria o di un familiare.

 

Quando ci si sente in difficoltà nell'affrontare le questioni critiche o dolorose della propria vita, del proprio passato, quando si desidera un cambiamento, si aspira a un maggiore benessere interiore, ma non si riesce a capire come fare, lo psicologo è la figura che può essere utile contattare. 

 

Per informazioni:

Dott.ssa Zucchinali Manuela 

Via G. Donizetti, 11

Sorisole (BG)

 

Cell. 348 6958100